.
Annunci online

artarie ... tempi francesi
Unicamente
post pubblicato in Citazioni, il 25 febbraio 2008

[Le amicizie si raccolgono nel tempo per affinità di intenti, per la sensibilità che percepiamo in esse. Oggi so che sono pochi gli amici, perché essere sensibili è come mostrare il fianco. Pochi hanno il coraggio di esporsi e di mostrarsi e ancora più rari sono coloro che vedono la nostra sensibilità e sono disposti ad accogliere le nostre debolezze. Sono rari e preziosi. E li amo "unicamente", cioè uno per uno].

Io amo "unicamente" i miei amici, e la sola specie di amore che conosco e nella quale credo è l'amore per le persone. [...] Non posso amarmi da me, amare ciò che so essere una parte un frammento, della mia stessa persona.

Hannah Arendt - Gershom Scholem, Due lettere sulla banalità del male, Roma, I sassi nottetempo, 2007, p. 25


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. arendt

permalink | inviato da artarie il 25/2/2008 alle 7:32 | Versione per la stampa
Sfoglia gennaio        marzo